Ana səhifə

Incontri organizzati dal Centro di studi e ricerche ‘Donne e Differenze di Genere’ dalla sua nascita ad oggi… 1995


Yüklə 50.71 Kb.
tarix24.06.2016
ölçüsü50.71 Kb.
Incontri organizzati dal Centro di studi e ricerche

Donne e Differenze di Genere’ dalla sua nascita ad oggi…



1995
7 aprile 1995, giornata inaugurale del Centro di studio e ricerca ‘Donne e Differenze di Genere’. Pongono il loro saluto il Presidente della Regione Lombardia Paolo Arrigoni, la Parlamentare Europea Fiorella Ghilardotti, il Direttore del Dipartimento di Sociologia Antonio de Lillo, la Presidente del Comitato scientifico del Centro Franca Pizzini. Presenta Bianca Beccalli, Direttrice del Centro Donne; presiede Alberto Martinelli, Preside della facoltà di Scienze Politiche.

Discorso inaugurale di Chiara Saraceno (Università di Torino) su: “La prospettiva di genere nelle scienze sociali”. Seguono il concerto dell’arpista Cecilia Chailly e del duo Nanneri di flauto e chitarra. Dizione poetica dell’attrice Anna Nogara.


8 maggio 1995, seminario di presentazione del libro: “Prima generazione ragazze e ragazzi del miracolo economico italiano” di Simonetta Piccone Stella. Ne discutono con l’autrice: Antonio de Lillo (Università di Milano), Luisa Leonini (Università di Milano) e Franco Rositi (Università di Pavia); coordina Bianca Beccalli (Università di Milano).
9 giugno 1995, seminario “Donne e uomini di fronte alla Procreazione Medicalmente Assistita” a partire dal libro curato da Franca Pizzini e Lia Lombardi: “Madre provetta. Costi, benefici e limiti della procreazione artificiale”. Al dibattito partecipano Stefano Rodotà (Università di Roma), Silvia Vegetti (Università di Pavia) e Carlo Flamigni (Università di Bologna); presiede Ota de Leonardis (Università di Milano).
18 ottobre 1995, incontro su “Pechino ’95. La IV Conferenza Mondiale e il Forum delle ONG sulle donne”. Relazioni di tre docenti che hanno partecipato alla Conferenza: Carmen Leccardi (Università di Milano) Gabriella Rossetti Pepe (Università di Ferrara) e Itala Vivan (Università di Milano); presiede Enrica Collotti Pischel (Università di Milano).
8 novembre 1995, in collaborazione con il Centro studi sulla disuguaglianza sociale, giornata di studio su “Genere: differenze, diseguaglianze”. Relazioni di Letizia Gianformaggio (Università di Siena), Elena Metzentseva (Università di Mosca) e Maryet Gunning (Università di Utrecht).
1996
19 gennaio 1996, presentazione del libro: “Un benessere insopportabile. Identità femminile tra lavoro riproduttivo e lavoro di cura” di Myriam Bergamaschi, Eugenia Omodei Zorini e Katharina Schweizer. A discuterne con l’autrice Bianca Beccalli, Susanna Camusso, Gabriella Garatti e Claudia Zanardi.
12 aprile 1996, seminario “Il corpo femminile tra salute e malattia in una prospettiva biografica e biosociale” con Franca Pizzini (Università di Milano).
9 maggio 1996, seminario “Dalla conquista della voce alla rivendicazione del voto: istruzione, scrittura e potere nelle testimonianze settecentesche delle Madri del romanzocon Lidia De Michelis (Università di Milano).
5 giugno 1996, “Donne in quota”, dibattito sulle politiche dell’eguaglianza fra i sessi e le quote riservate nel mercato del lavoro e nella rappresentanza. Introduce Bianca Beccalli (Università di Milano), ne discutono: Antonella Besussi, Marco Santambrogio, Marzia Barbera, Stefano Nespor; coordina Marina Piazza. Seguirà la pubblicazione del libro “Donne in quota” per Feltrinelli, 1999.
6 giugno 1996, seminario “India: un pianeta al femminile”, con Donatella Dolcini (Università di Milano).
13 giugno 1996, incontro pubblico: “Uomini e donne nell’Università italiana” con Carla Facchini (Università di Milano).
7 novembre 1996, in collaborazione con l’Associazione “Psiche e Differenza/Differenze” e la Raffaello Cortina Editore, presentazione del libro di Jessica Benjamin: “Soggetti d’amore. Genere, identificazione, sviluppo erotico”. Ne discutono con l’autrice: Alberto Melucci (Università di Milano), Claudia Zanardi (psicoanalista, Università di New York); presiede Bianca Beccalli (Università di Milano).
11 novembre 1996, in collaborazione con La Tartaruga edizioni, Antonella Besussi e Maria Nadotti presentano: “Robin Morgan. Poeta, romanziera, saggista politica, attivista americana”, in occasione della presentazione del libro: “Cassandra non abita più qui”.
27 novembre 1996, seminario con Donald Tomaskovic-Devey sul tema: “Patriarchal Pressures: an Exploration of Organizational Processes that exacerbate and erode Gender Inequality”.
29 novembre 1996, dibattito con l’Onorevole Anna Finocchiaro, Ministra per le Pari Opportunità.
1997
11 febbraio 1997, incontro sul tema “Donne e uomini nell’Università. Pratiche, relazioni e strategie di cambiamento”, a partire dal libro: “Lettere dall’Università” a cura di Luisa Muraro e Pier Aldo Rovatti. Intervengono Carla Facchini (Università di Milano), Emma Scaramuzza (Università di Milano) e Chiara Zamboni (Università di Verona).
7 marzo 1997, seminario “L’infecondità è un sintomo? Psicoanalisi, sociologia, diritto, biologia si interrogano”, a partire dal libro: “L’immacolata fecondazione. Perché le donne dicono di sì alla scienza?”, a cura di Marisa Fiumanò per le edizioni La Tartaruga. Franca Pizzini (Università di Milano), Valerio Pocar (Università di Milano) e Anna Rollier (Università di Milano) ne discutono con gli autori (Marisa Fiumanò, Giancarlo Ricci e Amedeo Santosuosso).
19 marzo 1997, presentazione del libro “Genere: la costruzione sociale del femminile e del maschile”, a cura di Simonetta Piccone Stella e Chiara Saraceno. Ne discutono con le autrici: Bianca Beccalli (Università di Milano) e Antonio de Lillo (Università di Milano).

18 aprile 1997, convegno sul tema “Le donne nelle Forze Armate. Motivi, modalità ed effetti di una difficile integrazione”, con il patrocinio dell’Assessorato al Lavoro della Provincia di Milano e del Dipartimento di Sociologia dell’Università di Milano. Relazioni di Giorgio Rochat (Università di Torino), Anna Bravo (Università di Torino), Fatima Farina (Università di Roma), Fabrizio Battistelli (Università “La Sapienza” di Roma), Silvia Ghepardi (Università di Torino), Teresa Ammendola (Università di Milano).

3 giugno 1997, seminario con Iris Marion Young “Differenze come risorse per la comunicazione politica”. Interventi di: Antonella Besussi (Università di Milano), Elisabetta Galeotti (Università di Torino) e Giulio Giorello (Università di Milano); presiede Alberto Martinelli (Università di Milano).
6 giugno 1997, convegno “Pensare l’incontro fra le due rive. Sociologia e letteratura tra la riva Sud e la riva Nord del Mediterraneo”, organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Sociologia e con la Sezione AIS di vita quotidiana, Introduzione di Franca Pizzini, interventi di Fatma Oussedik, Renate Siebert e Assia Djebar; presiede Itala Vivan. Sono previsti gli interventi di diversi degli autori del libro “L’altro: immagine e realtà. Incontro con la sociologia dei Paesi Arabi”.
11 novembre 1997, seminario “L’aborto: un conflitto culturale” con Marina Calloni (Gender Institute – London School of Economics) e Alberto Melucci (Università di Milano), nell’ambito del Corso di Sociologia dei processi culturali.
12 dicembre 1997, in collaborazione con il Dipartimento di Economia e Politica Aziendale, incontro sul tema “Che ‘genere’ di economista? ‘Visibilità’, ‘produttività’ e ‘prestigio’ nella letteratura economica: donne e uomini a confronto”, con Cristina Marcuzzo (Università “La Sapienza” di Roma), Franco Donzelli (Università di Milano) e Carla Facchini (Università di Milano).
1998
19 febbraio 1998, seminario “Les annèes folles à São Paulo. Uomini e donne ai tempi dell’esplosione urbana (1920-1929)”, con Mônica Raisa Schpun. Intervengono: J.L. Del Roio (Università di São Paulo), D. Pompeiano (Università di Milano) e C. Vangelista (Università di Torino).
20 marzo 1998, “Le donne nei Paesi musulmani. Spazi pubblici e spazi privati”. Introduce Franca Pizzini, relatrici Chérifa Hadjij (Università di Algeri), Marie-Aimée Hélie-Lucas (Università di Montpellier).
21 aprile 1998, incontro con Lesley Caldwell (Università di Londra) sul tema “Guardando i bambini. Genitori e figli nel cinema italiano dal dopoguerra ad oggi”.
22 aprile 1998, seminario “Razionalità strumentale e strutture di genere del tempo sociale”, con Gabriella Paolucci. Introducono Bianca Beccalli e Carmen Leccardi.
30 aprile 1998, presentazione del libro “Lo stato delle famiglie in Italia”, a cura di Marzio Barbagli e Chiara Saraceno. Introduce Antonio de Lillo (Università di Milano), ne discutono Chiara Saraceno (Università di Torino) ed alcune delle co-autrici: Carla Facchini, Luisa Leonini e Franca Pizzini.
6 maggio 1998, presentazione del libro “Le donne fanno paura”, di Chiara Valentini. Ne discutono con l’autrice: Lella Costa, Francesca Pasini, Paolo Santi e Lorenza Zanuso.
11 maggio 1998, per in ciclo “Tempi delle donne, orari e tempi sociali”, seminario di studio: “Tempi sociali e tempi di vita, con Laura Balbo (Università di Ferrara) e Carmen Leccardi (Università di Milano).
14 maggio 1998, in occasione della presentazione del libro: “Women Artists of Italian futurism: Almost Lost to history” di M. Bentivoglio e F. Zoccoli, discussione pubblica sul tema “Donne del futurismo italiano”. Introduce Itala Vivan, ne discutono: Franca Zoccoli, Maria Mimita Lamberti e LeaVergine.



15 maggio 1998, incontro “Un esercito con le donne?” in occasione della presentazione dei libri: “Naja? No grazie” di Valdo Spini (Presidente della Commissione Difesa) e “Donne e Forze armate” di Fabrizio Battistelli (Università di Roma). Ne discutono con gli Autori: Anna Bravo (Università di Torino), M. Grazia Gianmarinaro (Ministero delle Pari opportunità), Lidia Menapace (Unione Donne Italiane), Loredana Sciolla (Università di Torino), Corradino Corrado (Generale di Divisione della Guardia di Finanza), Giuseppe Pansarella (Comando Militare Regionale della Lombardia) e Sabina Battisti (Comando Regione Carabinieri Lombardia).
18 maggio 1998, incontro con Robbie E. Davis-Floyd (Università del Texas) su “La costruzione sociale del sapere sulla nascita in diverse culture”, a partire dal suo libro “Childbirth and Authoritative Kwowledge. Cultural perspectives”. Ne discutono con l’autrice Susanna Mantovani, Franca Pizzini e Anita Regalia.
22 maggio 1998, l’Associazione ‘Pari e dispari’ presenta una ricerca sul lavoro flessibile.
9 giugno 1998, “Libertà nel lavoro. Un incontro con la redazione di ‘Via Dogana’, rivista della Libreria delle donne di Milano”, con Donatella Barberis, Maria Marangelli e Tiziana Vettor.
14 dicembre 1998, incontro con Laura Balbo (Ministra per le Pari Opportunità e Presidente dell’Associazione Italiana Sociologia) “Lo scenario delle Pari Opportunità: ragioniamone insieme”. Introduce Bianca Beccalli (Università di Milano), ne discutono Paolo Mantegazza (Rettore dell’Università di Milano), Elena Gazzola (Ass. alle Politiche Femminili, Regione Lombardia); presiede Alberto Martinelli (Preside della Facoltà di Scienze Politiche, Università di Milano).
1999
15/16 gennaio 1999, in collaborazione con la Provincia di Milano, due giornate di studio su “Le molestie sessuali nei luoghi di lavoro. Usa, Europa, Italia”.
1 febbraio 1999, “Il corpo e la legge. Maschile e femminile di fronte alle nuove frontiere della riproduzione umana”, a partire dalla presentazione dei libri: “L’eclissi della madre”, di Maria Luisa Boccia e Grazie Zuffa e “Volere un figlio”, di Sivia Vegetti Finzi. Ne discutono con le autrici: Amedeo Santosuosso (Pretore del Tribunale di Milano) e Claudio Vedovati (Ricercatore CRS – Roma); coordina Franca Pizzini (Università di Milano).
26 febbraio 1999, in collaborazione con il Ministero delle Pari Opportunità e il Diploma universitario in Servizio Sociale, seminario di studio “Scenari dell’Università e studi di genere: il punto di vista delle giovani donne. La rete 30 something”. Introduce Carmen Leccardi (Università di Milano-Bicocca); partecipano: Diana Anders (Niik, Norvegia), Cathrine Egeland (Università Odense, Danimarca), Mischa Peters (Università di Utrecht, Olanda), Anna Lisa Tota (Università di Milano), Maria Benvenuti (Università di Ferrara) e Francesca Balbo (Università di Milano).
28 aprile 1999, incontro con Laura Corradi (Università di Messina) sul tema “Sociologia del corpo: dal pensiero dei classici al post-moderno”, con Carmen Leccardi (Università di Milano-Bicocca) e Franca Pizzini (Università di Milano).
11 maggio 1999, in collaborazione con l’Istituto di Lingue straniere, incontro dibattito con Liz Lochhead e Itala Vivan sul tema “Women’s Writing: Poetry and Drama” (Donne e teatro: poesia e teatro).

2000
25 febbraio 2000, presentazione del libro: “Ragazze di cinquant’anni” di Marina Piazza. Introduce Bianca Beccalli, ne discutono con l’autrice Lorenza Zanuso e Marina Zancan; presiede Franca Pizzini.
3 marzo 2000, presentazione del libro: “Donne in quota. È giusto riservare posti alle donne nel lavoro e nella politica?”. Introduce Laura Balbo (Ministra per le Pari Opportunità e Presidente dell’Associazione Italiana Sociologia); intervengono Elisabetta Galeotti, Giulio Giorello, Laura Lepetit, Armando Massarenti, Tiziana Vettor. Presenti autrici ed autori.
2001
17 maggio 2001, seminario “Donne di altri mondi. Sguardo sulla condizione delle donne in alcune società extraeuropee e in Italia”. Relatori: Giorgio Vercellin (Università Cà Foscari di Venezia), Paola Paderni (Istituto Orientale di Napoli), Francesco Montessoro (Università di Milano) e Mariuccia Giacomini (Università di Milano-Bicocca).
2003
23 gennaio 2003, presentazione del libro di Lorenza Carlassare: “La rappresentanza democratica nelle scelte elettorali delle regioni”. Ne discutono con l’autrice: Marina Piazza (Presidente Commissione Nazionale per la Parità e le Pari Opportunità tra uomo e donna), Paola Bilancia (Università di Milano), Marilisa D’Amico (Università dell’Insubria); coordina Bianca Beccalli (Università di Milano).
13 marzo 2003, in collaborazione con l’ Associazione antropologia e cultura classica - Istituto di diritto romano, “Incontro con Carol Gilligan. Teorie della differenza, studi di genere e politiche delle donne” Si confrontano sull’impatto del pensiero della nota psicologa americana in diversi ambiti disciplinari: Bianca Beccalli (Università di Milano), Eva Cantarella (Università di Milano), Adriana Cavarero (Università di Verona), Carmen Leccardi (Università di Milano-Bicocca, Coord. ABCD), Barbara Mapelli (Università di Milano-Bicocca, Coord. ABCD), Silvia Vegetti Finzi (Università di Pavia), Tiziana Vettor (Università di Milano-Bicocca) e Claudia Zanardi (New York University).

A partire dai materiali della giornata é seguita la pubblicazione del volume: Con voci diverse. Un confronto sul pensiero di Carol Gilligan”, a cura di Bianca Beccalli e Chiara Martucci, Baldini-Castoldi-Dalai, Milano 2005.


15 aprile 2003, incontro “La Corte Costituzionale e le ‘quote’ femminili nella Legge elettorale regionale. Un’analisi della recente Sentenza”, con Marilisa D’Amico (Università dell’Insubria).
16 giugno 2003, presentazione del libro: Oltre il femminismo. Le donne nella società pluralista” di Claudia Mancina. Ne discutono con l’autrice: Bianca Beccalli e Giuditta Brunelli.
17 giugno 2003, discussione pubblica in occasione della presentazione del libro: “La parità dei sessi nella rappresentanza politica”. Introducono Paola Bilancia e Nicolò Zanon, ne discutono: Roberto Bin, Giuditta Brunelli, Marta Cartaria, Alessandro Mangia, Barbara Pezzini e Tiziana Vettor; coordina Bianca Beccalli.

10 dicembre 2003, incontro con Marina Piazza e Laura Balbo sul tema: “Pari Opportunità: perché così difficili?”.
2004
5 febbraio 2004, presa di posizione pubblica del Centro Donne e Differenze di Genere in polemica con la decisione di escludere Chiara Saraceno e Marzio Barbagli dal Comitato scientifico dell’ Osservatorio sulle famiglie italiane, in ragione dei loro interessi di ricerca su fenomeni quali le unioni di fatto e le coppie omosessuali.
11 febbraio 2004, per il ciclo ‘Donne e politica’, seminario di studio Esiste un gender gap nel comportamento elettorale?” con Roberto Biorcio, Marila Guadagnini e Renato Mannheimer.
16 febbraio 2004, per il ciclo ‘Mainstreaming teorico’, presentazione del libro: Tra i generi. Rileggendo le differenze di genere, di generazione, di orientamento sessuale”, a cura di Carmen Leccardi. Ne discutono con l’autrice: Eleonora Cirant, Laura Fantone e Barbara Mapelli.
8 marzo 2004, per il ciclo ‘Donne e politica’, presentazione del libro: “Quando le donne governano la città”, discussione pubblica con Fiorenza Bassoli, Massimo Cacciari, Chiara Sebastiani e Renate Siebert.
10 marzo 2004, per il ciclo ‘Multiculturalismo e nuove forme della cittadinanza’, presentazione del libro: “Esperienze multiculturali”, a cura di Simonetta Piccone Stella (Università di Roma La Sapienza). Ne discute con l’autrice Giovanna Procacci (Università di Milano).
18 maggio 2004, per il ciclo ‘Genere e cittadinanza’, giornata di studi su “Libertà femminile tra appartenenza religiosa e laicità dello Stato”, in occasione della presentazione del Rapport Stasi su “Laicité et Republique”, testo base per l’elaborazione della Legge francese sul divieto del velo islamico nelle scuole pubbliche in Francia. La relazione introduttiva è stata svolta da Alain Touraine, uno dei “saggi” componenti la Commissione Stasi. È seguita una tavola rotonda su Cittadinanza e identità culturale: il caso delle donne musulmane in Francia con Antonella Besussi, Enzo Colombo, Marilisa D’Amico, Alessandra Facchi, Letizia Mancini, Tamar Pitch, Giovanna Procacci e Simonetta Tabboni.
2005
7 Febbraio 2005, per il ciclo ‘Donne e politica’, seminario di studio su: “I molti perché dell’assenza delle donne dai luoghi della politica”. Presentazione di alcune recenti ricerche sul tema di Alisa Del Re, Alessandra Pescarolo e Francesca Zajczyk, ne discute con le autrici Roberto Biorcio; coordina Stefano Draghi.
8 marzo 2005, per il ciclo ‘Multiculturalismo e nuove forme della cittadinanza’, incontro pubblico presso la Casa della Cultura di Milano: “Donne ‘fuori posto’. Migranti, eccentriche, soggetti”. Partecipano: Valdira Alves Dos Santos (Associazione Brasile - Intermondos), Bianca Beccalli (Università Statale di Milano), Marina Calloni (Università di Milano-Bicocca), Dava Gjoka (Cooperativa Crinali), Carmen Leccardi (Università di Milano-Bicocca), Barbara Mapelli (Università di Milano-Bicocca), Sandro Mezzadra (Università di Bologna), Nirmal Puwar (Goldsmith College di Londra); coordina Silvia Vegetti Finzi.
15 aprile 2005, per il ciclo ‘Multiculturalismo e nuove forme della cittadinanza’, “Diritti dell'uomo, diritti delle donne e culture ‘altre’”, tavola rotonda a partire dalla presentazione dell'ultimo numero della rivista “Ragion Pratica” Diritti delle donne tra particolarismo e universalismo. Introduce Alessandra Facchi, (Università di Milano); partecipano: Marzia Barbera (Università di Brescia), Simonetta Piccone Stella (Università di Roma La Sapienza), Emilio Santoro (Università di Firenze) e Ermanno Vitale (Università degli Studi di Torino); coordina Bianca Beccalli (Università di Milano). Intervengono fra gli/le autori/trici Luca Baccelli, Antonella Besussi e Elisabetta Galeotti.
3 maggio 2005, per il ciclo ‘Genere e cittadinanza’, “Le trasformazioni della famiglia: nuove pratiche, nuove norme, nuove proposte”. Incontro pubblico di analisi e informazione sulle trasformazioni dei modelli familiari e le politiche pubbliche adottate e proposte in merito a livello europeo. Partecipano: Elena Bargelli (Università di Pisa), Daniela Danna (Università di Milano), Luisa Leonini (Università di Milano), Paola Ronfani (Università di Milano). Intervengono una giurista dell’‘Associazione Giudith’ e un genitore dell’ ‘Associazione Famiglie Arcobaleno’.
30 maggio 2005, per il ciclo ‘Genere e cittadinanza’, convegno “Verso il referendum: oltre gli slogan per un confronto fra le ragioni” in collaborazione con la rivista “Politeia”, la Facoltà di Giurisprudenza e il Dipartimento di Filosofia. Intervengono: Marzia Barbera, Laura Boella, Edoardo Boncinelli, Patrizia Borsellino, Emilio Dolcini, Luciano Eusebi, Carlo Flamigni, Giulio Giorello, Demetrio Neri, Adriano Pessina e Augusto Pessina. Segue Tavola rotonda con Emanuela Baio Dossi, Daniele Capezzone, Maria Ida Germontani, Antonio Palmieri,Barbara Pollastrini e Lanfranco Turci.
8 giugno 2005, Seminario con Dawn Lyon (Essex University), sul tema: “Fatalità e fortuna: racconti di carriera ai vertici. Uno studio internazionale”
10 giugno 2005, per il ciclo ‘Mainstreaming teorico’, incontro pubblico su: Gender e Women’s Studies in Italia: limite o potenzialità? Un confronto intergenerazionale, fuori e dentro l’accademia” introducono e coordinano Sveva Magaraggia e Chiara Martucci; Intervengono: Bianca Beccalli (Università di Milano), Laura Fantone (New York University), Laura Giraudo (Università di Milano), Carmen Leccardi (Università degli Studi di Milano - Bicocca) e Lea Melandri (Libera Università delle Donne).
8 Ottobre 2005, lezione aperta di Joni Lovenduski (Birkbeck College - London University), Gender and Politics in Europe : a comparative perspective”.
16 Dicembre 2005, incontro con la giurista spagnola Teresa Freixes sul tema: “Las políticas de igualdad en la Unión Europea”; introduce Paola Bilancia (Università di Milano).

2006
12 gennaio 2006, incontro pubblico “Decisioni che ci riguardano. La Legge 194 in discussione”; intervengono: Eleonora Cirant (Unione Femminile Nazionale), Marilisa D’Amico (Università di Milano), Maddalena Gasparini (Libera Università delle Donne), Cristina Gramolini (Arci-Lesbica), Alessandra Kustermann (Università di Milano); coordina Daniela Danna (Università di Milano).
9 marzo 2006, seminario con Ann Shola Orloff (Northwestern University) Farewell to Maternalism? State Policies and Mothers’ Employment”.
9 maggio 2006, incontro pubblico sul tema: “Il ritorno delle appartenenze nella società degli individui”, a partire dalla presentazione del libro di Gad Lerner: “Tu sei un bastardo. Contro l'abuso delle identità”. Intervengono: Gad Lerner, Maurizio Ambrosini, Giovanna Procacci, don Virginio Colmegna; coordina: Bianca Beccalli.
23 maggio 2006, lezione aperta di Marina Piazza sul tema: “Giovani donne verso l’autonomia e l’indipendenza. Con particolare riferimento al tema maternità-lavoro”; introduce: Bianca Beccalli.

20 giugno 2006, incontro pubblico sul tema: “A 60 anni dal suffragio femminile. Quanto è cambiato e quanto rimane da fare?”, in occasione della pubblicazione dei volumi:“Donne e istituzioni politiche. Analisi critica e materiali di approfondimento”di Marilisa D’Amico e Alessandra Concaro; “Donne e politica. Quote rosa? Perché le donne in politica sono ancora così poche” di Giuditta Brunelli; “Donne e parlamenti. Uno sguardo internazionale”Edizione italiana a cura di Susanna Creperio Verratti. Le Autrici ne discutono con: Eva Cantarella, Fernanda Contri, Bianca Beccalli; introduce: Eugenio De Marco; presiede: Valerio Onida.

29 settembre 2006, lezione aperta di Virginie Guiraudon (European University Institute) sul tema: “Citizenship, Gender and Migration” La lezione fa parte del modulo su “Diritti umani e multiculturalismo”nell’ambito della seconda edizione del Corso “Donne, politica e istituzioni. Percorsi formativi per la promozione delle pari opportunità nei centri decisionali della politica”.

13 novembre 2006, incontro pubblico: Donne, politica e istituzioni. Il ruolo dell’Università nello sviluppo delle pari opportunità”, in occasione della consegna dei diplomi della seconda edizione del Corso “Donne, politica e istituzioni. Percorsi formativi per la promozione delle pari opportunità nei centri decisionali della politica”; introducono: Bianca Beccalli e Marilisa D’Amico (Università di Milano); interviene: Barbara Pollastrini (Ministra per i Diritti e le Pari Opportunità) con un discorso su: “Diritti e pari opportunità. Quali prospettive, quali indirizzi”.
20 novembre 2006, workshop internazionale: “Women's Careers and Equal Opportunity Policies in Europe”, presso la Sala Convegni n.1 della Regione Lombardia; intervengono: Rosemary Crompton (City University London), Jacqueline Scott (University of Cambridge), Maria Stratigaki (University of Athens); coordina: Bianca Beccalli (Università di Milano). Nell’ambito di una giornata di presentazione del Progetto Europeo “Universidonna”.

2007

16 febbraio 2007, in collaborazione con il Dipartimento Giuridico-Politico dell'Università degli Studi di Milano, tavola rotonda: “DICO. La disciplina giuridica della convivenza: il disegno di legge governativo”; introducono: Paola Bilancia (Università di Milano) e Carlo Rimini (Università di Milano); intervengono: Renato Balduzzi (Università di Genova), Bianca Beccalli (Università di Milano), Alfonso Celotto (Università di Roma III), Marilisa D'Amico (Università di Milano), Franco Grillini (Commissione Giustizia della Camera dei Deputati).






Verilənlər bazası müəlliflik hüququ ilə müdafiə olunur ©atelim.com 2016
rəhbərliyinə müraciət