Ana səhifə

Grand budapest hotel ralph fiennes tony revolori


Yüklə 0.67 Mb.
səhifə3/11
tarix25.06.2016
ölçüsü0.67 Mb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11

SAOIRSE RONAN (Agatha) è probabilmente molto nota per il suo ruolo nel film ESPIAZIONE (ATONEMENT) , diretto da Joe Wright e con Keira Knightley e James McAvoy. Ronan aveva 13 anni quando ottenne le candidature ai premi Oscar, Golden Globe e BAFTA per la sua interpretazione acclamata dalla critica.

È apparsa di recente in THE HOST, adattamento cinematografico del popolare romanzo di Stephenie Meyer. Nel film la Ronan ha interpretato il personaggio principale, Melanie Stryder, che lotta strenuamente contro gli alieni che hanno invaso la Terra. THE HOST è stato distribuito da Open Road Films il 29 marzo 2013. La Ronan ha anche prestato la sua voce a JUSTIN AND THE KNIGHTS OF VALOUR, film di animazione diretto da Manuel Sicilia a cui ha collaborato anche Antonio Banderas.

Ha lavorato anche in HOW I LIVE NOW, che ha esordito al Festival di Toronto 2013, storia di una ragazza americana che va in vacanza nelle campagne inglesi solo per ritrovarsi a lottare per la propria vita allo scoppio della guerra. Diretta da Kevin Macdonald, la Ronan ha sostenuto il ruolo dall'interprete principale, Daisy, a fianco di George MacKay, Tom Holland e Harley Bird.

La Ronan ha recitato anche in BIZANTIUM, la storia di una madre vampiro che trasforma in vampiro la figlia, formando una coppia letale, fingendosi a volte sorelle. Affianca Gemma Arterton sotto la regia di Neil Jordan. Il film ha esordito al Festival di Toronto 2012. È poi nel film di esordio alla regia di Ryan Gosling, HOW TO CATCH A MONSTER, che segue una madre single trasportata in un cupo mondo sotterraneo con il figlio che scopre una città subacquea segreta.

Nel 2010 la Ronan è apparsa nel thriller d'azione Focus Features HANNA, diretto da Joe Wright. Sosteneva il ruolo della protagonista, una teenager addestrata fin dalla nascita ad essere un'assassina. Il cast comprende Cate Blanchett ed Eric Bana. Ha lavorato anche in THE WAY BACK, diretto da Peter Weir e con Ed Harris, Colin Farrell e Jim Sturgess. Ispirato al romanzo di Slavomir Rawicz, The Long Walk: The True Story of a Trek to Freedom, il film è la storia di un piccolo gruppo multinazionale di prigionieri scappati da un gulag siberiano nel 1940 che si fanno strada attraverso cinque paesi.

Nel 2009, ha recitato in THE LOVELY BONES, diretto da Peter Jackson e basato sul popolare omonimo romanzo. La Ronan impersonava Susie Salmon, una ragazza che viene assassinata e veglia sulla famiglia. La Ronan è stata onorata per la sua recitazione dal Santa Barbara International Film Festival, e candidata al Premio BAFTA nella categoria Migliore Attrice Protagonista.

Tra i suoi lavori precedenti: VIOLET & DAISY; CITY OF EMBER, con Bill Murray, Tim Robbins e Toby Jones; I COULD NEVER BE YOUR ,WOMAN di Amy Heckerling, con Michelle Pfeiffer e Paul Rudd; THE CHRISTMAS MIRACLE OF JONATHAN TOOMEY di Bill Clark; e DEATH DEFYING ACTS di Gillian Armstrong, con Catherine Zeta Jones e Gary Pearce.

Saoirse Ronan risiede in Irlanda con i genitori Monica e Paul.



JASON SCHWARTZMAN (M. Jean) ha debuttato nel cinema con Wes Anderson recitando insieme a Bill Murray e Max Fischer nell'applaudita commedia RUSHMORE. La sua recitazione gli fruttò, tra gli altri onori, la candidatura come Più Promettente Attore dalla Chicago Film Critics Association.

Dopo il promettente debutto, ha seguitato a collaborare con Anderson: in IL TRENO PER IL DARJEELING (THE DARJEELING LIMITED) (che i due scrissero con Roman Coppola); il corto metraggio HOTEL CHEVALIER; il film d'animazione FANTASTIC MR. FOX (a cui prestò il suo talento vocale); e UNA FUGA D'AMORE (MOONRISE KINGDOM) (qui era parte del cast stellare di Anderson: Murray, Tilda Swinton, Edward Norton e Frances McDormand), che stabilì un nuovo record di botteghino speciale del week end del Memorial Day per il miglior debutto di tutti i tempi di un film indipendente.

Nel film della Disney SAVING MR. BANKS, Schwartzman impersona Richard M. Sherman, leggenda dei canzonieri Disney. Con lui, Tom Hanks, Emma Thompson, Colin Farrell e B. J. Novak.

Ha inoltre lavorato in : FUNNY PEOPLE, di Judd Apatow, con Adam Sandler, Seth Rogen e Jonah Hill; SCOTT PILGRIM VS. THE WORLD, di Edgar Wright; MARIE ANTOINETTE, di Sofia Coppola, a fianco di Kirsten Dunst; I LOVE HUCKABEES - LE STRANE COINCIDENZE DELLA VITA, di David O. Russell; SPUN, di Jonas Akerlund; SIMONE, di Andrew Niccol, con Al Pacino; SHOPGIRL, di Anand Tucker, su adattamento di Steve Martin da un suo libro; e C. Q., di Roman Coppola. Si è poi ritrovato con Coppola in A GLIMPSE INSIDE THE MIND OF CHARLES SWANN III, e reciterà con Jennifer Aniston in SHE'S FUNNY THAT WAY di Peter Bogdanovich.

Di recente ha interpretato per tre stagioni Jonathan Ames nell'applaudita serie HBO 'Bored to Death' insieme a Ted Danson e Zach Galifianakis.

In campo musicale, è stato primo percussionista nel complesso di Los Angeles Phantom Planet, il cui secondo album, The Guest, scritto in parte da Schwartzman, è stato pubblicato da Epic Records nel febbraio 2002 (dopo di che il gruppo partì per una tournée di 14 mesi con gli Incubus). Nel 2006 ha iniziato una nuova impresa individuale come Coconut Records, pubblicando nel 2007 il primo album, Nighttiming (di cui Schwartzman ha scritto tutti i testi e suonato gran parte degli strumenti), con contributi di Incubus e Kirsten Dunst. Il brano 'West Coast' si sente in un episodio delle serie TV 'The O. C.' e nel film horror di Matt Reeves CLOVERFIELD. Il secondo album di Coconut Records, 'Davy', è uscito nel gennaio 2009.



LÉA SEYDOUX (Clotilde) è nata a Parigi nel 1985. Nel 2005 ha deciso di prendere lezioni di recitazione a Enfants Terribles, dove ha studiato un anno. Nel 2006 ha incontrato Catherine Breillat ed interpretato un ruolo in THE LAST MISTRESS. Nel 2008 ha recitato con Guillaume Depardieu nel film ON WAR di Bertrand Bonello. Ha quindi interpretato, con a fianco Louis Garrell, il ruolo principale di LA BELLE PERSONNE diretto da Christophe Honoré, ruolo che le ha valso la candidatura al César. La Seydoux appare anche, a fianco di Brad Pitt, nel film di Tarantino del 2009 INGLORIOUS BASTERDS. È stata scelta da Ridley Scott, a fianco di Russell Crowe, per il suo adattamento di ROBIN HOOD, proiettato al Festival di Cannes 2010. Lo stesso anno è stata in altri tre film: BELLE ÉPINE, diretto da Rebecca Zlotowski, selezionato per la Settimana della Critica di Cannes; ROSES À CRÉDIT, diretto da Amos Gitai; e THE MISTERIES OF LISBON, diretto da Raúl Ruiz. La Seydoux è anche stata scelta per MIDNIGHT IN PARIS, di Woody Allen, in prima visione al Festival di Cannes 2011. Lo stesso anno ha recitato a fianco di Tom Cruise, in MISSION IMPOSSIBLE: GHOST PROTOCOL. Inoltre è apparsa accanto a Diane Kruger in FAREWELL, MY QUEEN di Benoît Jacquot, e candidata al Premio César nella categoria Migliore Attrice. Nel 2012 ha recitato nel film SISTER di Ursula Meier, che ha vinto l'Orso d'Argento a Berlino. Nel 2013 ha lavorato in GRAND CENTRAL, di Rebecca Zlotowski, e BLUE IN THE WARMEST COLOUR, di Abdelatif Kechiche. BLUE IN THE WARMEST COLOUR, che ha vinto la Palma d'Oro, è il primo film a essere stato premiato a Cannes per entrambe le categorie di Miglior Regista e Migliore Attrice Protagonista. Appare quindi, a fianco di Vincent Cassel, nel film di Christopher Gan THE BEAUTY AND THE BEAST. Nel 2014 interpreterà anche 'Loulou de la Falaise in SAINT LAURENT, diretto da Bertrand Bonello, e sarà in THE LOBSTER, diretto da Yorgos Lanthimos. Léa Seydoux è anche testimonial del profumo Prada Candy.

TILDA SWINTON (Madame D.) ha iniziato a fare film nel 1985 con il regista inglese Derek Jarman. La loro prima collaborazione è stata con CARAVAGGIO, per fare poi insieme, prima della morte di Jarman nel 1994, altri sette film, tra cui THE LAST OF ENGLAND, THE GARDEN, WAR REQUIEM, EDWARD II (per il quale è stata Migliore Attrice al Festival di Venezia), e WITTGENSTEIN.

La Swinton ha guadagnato più vasto riconoscimento internazionale nel 1992 con l'interpretazione di ORLANDO, basato sul romanzo di Virginia Woolf, per la regia di Sally Potter. Ha stabilito un premiato rapporto cinematografico con Lynn Hershman-Leeson, collaborando in: CONCEIVING ADA; TEKNOLUST (sostenendovi quattro ruoli); STRANGE CULTURE, con John Maybury; MAN 2 MAN; e LOVE IS THE DEVIL, con Jim Jarmush; BROKEN FLOWERS e THE LIMITS OF CONTROL, con Luca Guadagnino; THE PROTAGONISTS; THE LOVE FACTORY; e il molto applaudito I AM LOVE, di cui è anche stata produttrice.

I suoi altri film includono: FEMALE PERVERSIONS di Susan Streitfeld; POSSIBLE WORLD di Robert Lepage; THE BEACH di Danny Boyle; VANILLA SKY di Cameron Crowe; ADAPTATION di Spike Jonze; YOUNG ADAM di David Mackenzie; due film interpretati con Keanu Reeves, THUMBSUCKER di Mike Mills, e CONSTANTINE di Francis Lawrence; THE MAN FROM LONDON di Béla Tarr; i tre grandi successi delle storie di THE CHRONICLES OF NARNIA, diretti rispettivamente da Andrew Adamson e Michael Apted; JULIA, di Erik Zonca, con il quale, nella categoria di Migliore Attrice, ha vinto il Premio Evening Standard e è stata candidata al César; BURN AFTER READING – A PROVA DI SPIA (BURN AFTER READING), di Joel e Ethan Coen, per il quale è stata candidata al Premio BAFTA; e THE CURIOUS CASE OF BENJAMIN BUTTON, di David Fincher, per cui ha vinto il Premio London Crtics' Circle.

Per la sua interpretazione in MICHAEL CLAYTON, di Tony Gilroy, la Swinton, oltre a essere stata candidata ai premi Screen Actors Guild e Golden Globe, ha vinto i premi Oscar e BAFTA. Per THE DEEP END, di Scott McGehee, era già stata candidata al Golden Globe e anche all'Independent Spirit. Di recente è stata ancora una volta candidata ai Premi Golden Globe e Screen Actors Guild per la sua performance in WE NEED TO TALK ABOUT KEVIN, di Lynne Ramsay, di cui è anche Produttore Esecutivo. Ha anche ricevuto il Premio del National Board of Review per la Migliore Attrice.

Nel 1995 ha concepito e messo in atto alla Serpentine Gallery la sua applaudita opera di live-art The Maybe, in cui presenta se stessa dormiente in una cassa di vetro 8 ore al giorno per 7 giorni, insieme a un'istallazione da lei ideata con Cornelia Parker. 22.000 persone hanno visto qui The Maybe, facendone la più popolare mostra del tempo. L'anno successivo si è ripetuta, in collaborazione con gli artisti francesi Pierre e Gilles e con un afflusso comparabile, al Museo Baracco di Roma.

Nell'estate del 2008, la Swinton ha lanciato nella sua città natale di Nairn, in Scozia, il Festival Ballerina Ballroom Cinema of Dreams. Nel 2009, il festival, oltre a curare un'edizione del Cinema of Dreams a Beijing, è tornato in agosto come un cinema mobile che ha viaggiato - spinto fisicamente - da Kinlochlevan, sulla costa occidentale della Scozia, a Nairn, sulla costa orientale. I tre festival son tutti diventati eventi di interesse internazionale.

Nel 2010, lei e Mark Cousins hanno fondato la loro 8 and Half Foundation, che mira a stabilire per i bambini un nuovo compleanno – 8 e mezzo -per celebrare la magica introduzione nella vasta compagnia degli appassionati del cinema.

La Swinton è musa e collaboratrice di lunga data di Victor & Rolf. Nel 2003 ha lavorato al loro One Woman Show, nel quale gli stilisti hanno creato la collezione a sua immagine e hanno truccato le modelle in modo che le somigliassero. Il suo ultimo contributo alla moda è stato un film di collaborazione con Ryan McGinley per Pringle of Scotland – per cui lei resta il volto degli abiti sia maschili che femminili – che è stato applaudito dall'industria.



TOM WILKINSON (L'Autore) è attore vincitore di premi sui palcoscenici e sul grande schermo. Ha avuto una candidatura all'Oscar per Miglior Attore Non Protagonista nel film di Tony Gilroy MICHAEL CLAYTON. È stato candidato all'Oscar come Attore Protagonista per l'indimenticabile prestazione, al fianco di Sissy Spacek, nell'applaudito IN THE BEDROOM di Todd Field. Per questo ruolo, ha anche avuto una candidatura al BAFTA e vinto i Premi Independent Spirit, Premio Speciale della Giuria del Festival Sundance e del New York Film Critics Circle. Wilkinson aveva prima vinto un BAFTA per il suo ruolo nel sensazionale film inglese del 1997 THE FULL MONTY, e raccolto l'anno seguente un'altra candidatura BAFTA per il suo lavoro nel film Premio Oscar SHAKESPEARE IN LOVE. Ha ricevuto candidature ai Premi Emmy e Golden Globe per la coraggiosa interpretazione, al fianco di Jessica Lange, nel film HBO del 2003 NORMAL. Ha vinto un Emmy e un Golden Globe come Attore Non Protagonista nella miniserie HBO 'John Adams', nel ruolo di Benjamin Franklin. La sua più recente incursione in TV è stata per History Channel U. S. interpretando Joe Kennedy in 'The Kennedys', ed è stato candidato a un Emmy come Miglior Attore Non Protagonista in una miniserie. Ha anche lavorato nel film TV 'Recount', vincitore di un Golden Globe, interpretando James Baker a fianco di Kevin Spacey e John Hurt.

Wilkinson sta girando per Fox THE BUSINESS TRIP con Vince Vaughn. Lo si è visto di recente in THE LONE RANGER, con Johnny Depp, e tra breve in FELONY WITH JOEL EDGERTON, e BELLE a fianco di Miranda Richardson. Wilkinson ha anche recitato in: MISSION IMPOSSIBLE: THE GHOST PROTOCOL, insieme a Tom Cruise; THE BEST EXOTIC MARIGOLD HOTEL, con Judi Dench e Maggie Smith; THE DEBT, a fianco di Helen Mirren; THE CONSPIRATOR, per Robert Redford; THE GHOST di Roman Polanski; THE GREEN HORNET di Michel Gondry; DUPLICITY, di Tom Gilroy, con Julia Roberts e Clive Owen; BURKE AND HARE di John Landis; CASSANDRA DREAM, di Woody Allen, con Colin Farrell e Ewan McGregor; ROCKNROLLA, di Guy Ritchie, scandalo criminale ambientato a Londra, con Gerard Butler; e OPERAZIONE VALCHIRIA, di Bryan Singer, dramma ambientato nella Seconda Guerra mondiale, con Tom Cruise.

Altri film in cui è apparso : BATMAN BEGINS, di Christopher Nolan; ETERNAL SUNSHINE OF THE SPOTLESS MIND, con Cate Winslet e Jim Carrey; THE LAST KISS, con Zach Braff; STAGE BEAUTY, con Billy Cudrup; WILDE; THE GOVERNESS; SENSE AND SENSIBILITY, di Ang Lee; SMILLA'S FEELING FOR SNOW; OSCAR AND LUCINDA, di Gillian Armstrong; RIDE WITH THE DEVIL; THE IMPORTANCE OF BEING EARNEST; LA RAGAZZA CON L'ORECCHINO DI PERLA (GIRL WITH A PEARL EARRING), con Scarlet Johanson e Colin Firth; THE PATRIOT, di Roland Emmerich; A GOOD WOMAN; RIPLEY UNDER GROUND; THE EXORCISM OF EMILY ROSE; e SEPARATE LIES, con EmilyWatson e Rupert Everett. Sui piccoli schermi britannici, Wilkinson ha avuto la candidatura al BAFTA TV per i suoi ruoli in 'Cold Enough for Snow', e nella premiata miniserie BBC 'Martin Chuzzlewit'. Altri suoi notevoli crediti TV comprendono progetti di lungo formato quali il film HBO 'The Gathering Storm' e il telefilm BBC 'Measure for Measure', per citarne solo alcuni.

Attore teatrale completo, Wilkinson ha interpretato il ruolo di John Proctor in 'Le Streghe di Salem' al Royal National Theatre; il ruolo principale in 'Re Lear' al Royal Court; il ruolo del Dr. Stockmann nella premiata produzione West End di Enemy of the People, con Vanessa Redgrave; una performance, premiata dal London Critics Circle, in Ghosts; e la produzione David Hare di My Zinc Bed, con Julia Ormond.


OWEN WILSON (M. Chuck) è uno degli attori contemporanei di cinema di maggior successo. Ha ottenuto ottime critiche per le sue memorabili svolte nel cinema tradizionale e indipendente. Nel 2011, Wilson ha recitato, con Rachel McAdams e Marion Cotillard, nel film di Woody Allen candidato all'Academy Award MIDNIGHT IN PARIS. La sua interpretazione dello scrittore di cinema e aspirante romanziere 'Gil Pender' gli ha fruttato una candidatura al Golden Globe come Miglior Attore in Film, Musical o Commedia.

Wilson ha di recente completato la produzione del thriller d'azione THE COUP, con Michelle Monaghan e Pierce Brosnan, diretto da John Erik Dowdle.

Nel 2011 Wilson ha lavorato nel film di Shawn Levi THE INTERNSHIP, con il co-interprete di WEDDING CRASHES Vince Vaughn, e ha prestato la sua voce, insieme a Woody Harrelson, alla commedia animata FREE BIRDS. Wilson si vedrà, assieme a Jennifer Aniston, nella commedia di Peter Bogdanovich SQUIRRELS TO THE NUTS, prodotto da Wes Anderson e Noah Baumbach; e in INHERENT VICE, di Paul Thomas Anderson, con Joaquin Phoenix.

La stringa di successi di botteghino di Wilson comprende anche: TI PRESENTO I NOSTRI, terza parte della serie di gran successoTI PRESENTO I MIEI, con Ben Stiller e Robert De Niro; IO & MARLEY, con Jennifer Aniston, basato sulle popolari commedie di John Grogan, NOTTE AL MUSEO e il sequel, NOTTE AL MUSEO 2, con Robin Williams e Ben Stiller. La commedia frantuma record WEDDING CRASHES, con Vince Vaughn; la commedia romantica YOU, ME AND DUPREE; e, come voce di 'Saetta McQueen' in CARS, e CARS 2 della Disney.

Wilson ha lavorato, con Adrien Brody e Jason Schwartzman, nel film di Wes Anderson acclamato dalla critica IL TRENO PER IL DARJEELING (THE DARJEELING LIMITED), due fratelli che, per riaccendere il loro legame, intraprendono un viaggio spirituale attraverso l'India. Wilson ha collaborato con il regista Anderson sei volte: LE AVVENTURE ACQUATICHE DI STEVE ZISSOU (THE LIFE AQUATIC WITH STEVE ZISSOU), insieme a Bill Murray e Anjelica Huston; I TENENBAUM (THE ROYAL TENENBAUMS), per il quale lui e Anderson sono stati candidati agli Oscar per la Migliore Sceneggiatura Originale; RUSHMORE, di cui Wilson è stato coautore e co-produttore esecutivo; e il debutto di Anderson UN COLPO DA DILETTANTI (BOTTLE ROCKET), con Wilson interprete e coautore. Nel film di animazione candidato all'Oscar, FANTASTIC MR. FOX c'è la voce di Wilson.

Altri crediti di Wilson attore comprendono: la commedia romantica di James Brooks HOW DO YOU KNOW YOU ARE HERE; THE BIG YEAR; HALL PASS; MARMADUKE, STARSKY & HUTCH; ZOOLANDER; DRILLBIT TAYLOR; THE WENDELL BAKER STORY; SHANGHAI NOON; BEHIND ENEMY LINES; I SPY; SHANGHAI KNIGHTS; ARMAGEDDON; THE MINUS MAN; e THE CABLE GUY.



TONY REVOLORI (Zero), nato ad Anaheim, in Califotnia, il 28 aprile 1996, è stato attore sin dall'età di due anni. Revolori ha frequentato molti corsi di alto livello in California, ma dà al padre Mario il merito di avergli insegnato il più in recitazione e musica. Revolori si è fatto strada recitando in molti commerciali e programmi TV quali 'My Name is Earl', 'Entourage', 'Shameless'. La sua carriera cinematografica è cominciata con il film THE PERFECT GAME (2009), condividendo lo schermo con il fratello maggiore. Nei propri progetti, Revolori scrive, dirige e recita. A parte recitare, ha anche aspirazioni musicali: suona chitarra, piano, chitarra, basso, ed è cantautore. Attualmente risiede ad Anaheim, dove continua a lavorare nell’ambito della recitazione e della musica.

IL CAST TECNICO
WES ANDERSON (Regista, sceneggiatore e soggettista, produttore) è uno dei più unici e richiesti cineasti attivi nell'industria odierna. Il più recente film di Anderson, UNA FUGA D'AMORE (MOONRISE KINGDOM), è stato lanciato da Focus Features nel maggio 2012, applaudito in massa da critica e mercato, ed è stato selezionato per aprire la serata inaugurale del Festival di Cannes. Il film, scritto da Anderson con Roman Coppola, ha ottenuto la candidatura ai Premi Oscar e Writers Guild of America per la Migliore Sceneggiatura Originale, e anche al Golden Globe, per il Miglior Film, Musical o Commedia.

Nel 2009, Anderson ha diretto il film di animazione FANTASTIC MR. FOX, basato sull'omonimo racconto per l'infanzia di Roald Dahl. Doppiato da George Clooney, Meryl Streep e Bill Murray, il film venne candidato ai Premi Oscar e BAFTA per il Miglior Film Animato. Nel 2007, è uscito per Fox Searchlight il suo film IL TRENO PER IL DARJEELING (THE DARJEELING LIMITED), e nel 2004 LE AVVENTURE ACQUATICHE DI STEVE ZISSOU (THE LIFE AQUATIC WITH STEVE ZISSOU), interpretato da due dei frequenti collaboratori di Anderson, Bill Murray e Anjelica Huston.

Il primo grande successo di Anderson è arrivato nel 2001 con I TENENBAUM. Il film fu un immediato successo di critica e di pubblico, dando a Gene Hackman il Golden Globe per la Migliore Interpretazione di un Attore in una Commedia, e ad Anderson la prima candidatura all'Oscar per la Migliore Sceneggiatura Originale. Anderson è emerso sulla scena dei cineasti nel 1996 con il suo primo film, UN COLPO DA DILETTANTI (BOTTLE ROCKET) interpretato dai suoi amici di lunga data Owen e Luke Wilson. Il suo film successivo, RUSHMORE, gli fruttò il Premio Independent Spirit 1999 per il Miglior Regista, affermando la sua presenza di beniamino della critica e creando la sua sempre crescente base di ammiratori.

Oltre al suo lavoro per i film, Anderson ha diretto commerciali per la campagna 'Your Seamless World' di AT&T, e 'My Life, My Card' di American Express. Si è anche unito a Brad Pitt nel 2008 per la regia di una serie di pubblicità per cellulari per la giapponese SoftBank. Di recente ha diretto con Roman Coppola un commerciale per la Stella Artois.

Anderson è nato a Houston e ha frequentato l'Università del Texas a Austin. Ora vive e lavora a Parigi.

HUGO GUINNES (Soggettista) è nato a Londra nel 1959. Ha frequentato la s Harrow College of Art e studiato ceramica. Dopo il diploma, Guinnes è diventato redattore nell'importante agenzia pubblicitaria Collet Dickinson and Pierce, dove ha lavorato per il produttore cinematografico Don Boyd. Nel 1995, Guinnes si è trasferito a New York. È sposato con l'artista Elliott Puckette, che espone nella nota Paul Kasmin Gallery. Hanno due figlie. Abitualmente Guinnes fa stampe, disegni e dipinti, e i suoi lavori vengono esposti nel negozio John Derian a New York. La sola sua altra esperienza nel cinema è stata prestare la voce per FANTASTIC MR FOX.

SCOTT RUDIN (Produttore) I suoi film: A PROPOSITO DI DAVIS (INSIDE LLEWYN DAVIS); CAPTAIN PHILLIPS; FRANCES HA; UNA FUGA D'AMORE (MOONRISE KINGDOM); THE GIRL WITH THE DRAGON TATTOO; EXTREMELY LOUD & INCREDIBLY CLOSE; MONEYBALL; MARGARET; THE SOCIAL NETWORK; TRUE GRIT; GREENBERG; IT'S COMPLICATED; FANTASTIC MR FOX; JULIE & JULIA: DOUBT; NO COUNTRY FOR OLD MEN; THERE WILL BE BLOOD; REPRISE; THE QUEEN; MARGOT AT THE WEDDING; NOTES ON A SCANDAL:VENUS; CLOSER; TEAM AMERICA; WORLD POLICE; I HEART HUCKABEES - LE STRANE COINCIDENZE DELLA VITA; SCHOOL OF ROCK; THE HOURS; IRIS; THE ROYAL TENNENBAUMS; ZOOLANDER; SLEEPY HOLLOW; WONDER BOYS; BRINGING OUT THE DEAD; SOUTH PARK; BIGGER, LONGER & UNCUT; THE TRUMAN SHOW; IN & OUT; RANSOM; THE FIRST WIVES CLUB; CLUELESS; NOBODY'S FOOL; THE FIRM; SEARCHING FOR BOBBY FISCHER; SISTER ACT; and THE ADDAMS FAMILY.

Teatro: Passion; Amleto; Seven Guitars; A Funny Thing Happened on the Way to the Forum; Skylight; The Chairs; The Blue Room; Closer; Amy's View; Copenhagen; The Designated Mourner; The Goat, or Who Is Sylvia?; Caroline, or Change; The Normal Heart;Chi ha paura di Virginia Woolf?; Doubt; Faith Healer; The History Boys; Shining City; Stuff Happens; The Vertical Hour; The Year of Magical Thinking; Gipsy; The Good of Carnage; Fences; The House of Blue Leaves; Jerusalem; The Motherf**cker with the Hat; The Book of Mormon; One Man, Two Guvnors; Morte di un commesso viaggiatore; The Testament of Mary; Betrayal; e A Raisin in the Sun.



STEVEN RALES (Produttore) nel 2006 ha fondato a Santa Monica la società Indian Paintbrush Productions. I suoi film: IL TRENO PER IL DARJEELING (THE DARJEELING LIMITED); FANTASTIC MR. FOX; LIKE CRAZY; YOUNG ADULT; JEFF WHO LIVES AT HOME; SEEKING A FRIEND FOR THE END OF THE WORLD; UNA FUGA D'AMORE (MOONRISE KINGDOM); e LABOR DAY.

JEREMY DAWSON (Produttore) è stato di recente produttore per UNA FUGA D'AMORE (MOONRISE KINGDOM) , di Wes Anderson, che ha vinto il Premio Gotham per il Miglior Film, e è stato candidato a diversi premi, tra cui: l'Oscar per la Migliore Sceneggiatura Originale e il Golden Globe per il Miglior Film. In precedenza, Dawson è stato produttore di FANTASTIC MR. FOX, candidato a due Oscar e a un Golden Globe, e co-produttore per Anderson di IL TRENO PER IL DARJEELING (THE DARJEELING LIMITED). Dawson ha iniziato la sua associazione continuativa con Anderson lavorando come supervisore degli effetti visivi per LE AVVENTURE ACQUATICHE DI STEVE ZISSOU (THE LIFE AQUATIC WITH STEVE ZISSOU).

Dawson ha esordito nell'industria del cinema progettando la sequenza dei titoli di testa per la applaudita opera di esordio di Darren Aronofsky PI. Ha in seguito progettato effetti visivi e animazione per numerosi film, tra cui: FRIDA e ACROSS THE UNIVERSE, di Julie Taymor; e di nuovo con Aronofsky per REQUIEM FOR A DREAM, e THE FOUNTAIN (per il quale è stato anche direttore di unità), e BLACK SWAN (per il quale ha disegnato i titoli di testa). Dawson à stato candidato due volte al Premio della Visual Effects Society (VES) con i suoi colleghi di FRIDA e THE FOUNTAIN.


1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11


Verilənlər bazası müəlliflik hüququ ilə müdafiə olunur ©atelim.com 2016
rəhbərliyinə müraciət